Il clima di Matera

Il clima di Matera

In questo articolo ti parlerò del clima di Matera e il miglior periodo per visitarla. Perciò prendi nota e inizia a preparare la valigia!!!

Molti degli ospiti che ho accolto, si sono trovati a Matera in situazioni diverse e mi hanno chiesto consiglio su come fare a uscire. Chi ha dovuto sopportare i tantissimi gradi dell’estate scorsa, e chi i pochissimi gradi dell’inverno. Poi ci sono quelli che pur evitando estate ed inverno, hanno trovato la pioggia.

Bene, ora ti do una splendida notizia!!! Consiglio di visitare Matera…quando puoi e vuoi, soprattutto per godere della splendida atmosfera di una città fuori dal tempo, in cui potrai rilassarti e ascoltare il silenzio che regna nelle  stradine dei rioni Sassi.

Se piove:

in caso di pioggia Matera diventa parecchio scivolosa, ma non è la pioggia il problema. Quando devi preparare la valigia, consiglio di riporre le scarpe eleganti nella scarpiera. Non ne avrai bisogno, anzi, sono molto scomode. Consiglio sneakers e, in caso di pioggia, addirittura gli stivali impermeabili.

Se fa caldo:

in estate qui fa tanto caldo, anche perchè la roccia con la quale sono costruiti i Sassi attira calore, per cui non è difficile sentire un caldo pazzesco anche quando il sole è andato via. Perciò, sempre scarpe comode e abbigliamento molto leggero e di colori chiari. Per uscire durante le ore calde del giorno ti consiglio un berretto o, prendendo spunto dagli ospiti dell’est, un bell’ombrellino è l’ideale.

Se nevica:

eccoci qui. Qui, se e quando nevica (a parte casi straordinari), si assiste davvero alla magia. Sembra di essere in uno di quei souvenir in cui il paesaggio viene coperto dalla neve. E’ meraviglioso ma al tempo stesso pericoloso. Il freddo qui è prevalentemente secco e i picchi massimi sono di -2°. L’abbigliamento consigliato è certamente pesante e scarpe comode e calde.

Cosa vedere in queste condizioni particolari?

L’itinerario consigliato è quello di visitare musei, come Palazzo Lanfranchi, il Museo Ridola e il Musma, le Chiese Rupestri e le principali chiese di Matera, come il Duomo, San Francesco d’Assisi e il Monastero di Sant’Agostino. Bellissimo e molto suggestivo è il video proiettato a Casa Noha, la sede del FAI di Matera, che dura solo 15 minuti, ma che presenta la storia di Matera dalla preistoria ai giorni nostri.

Cosa aspetti?! Vieni a trovarmi a Matera.

Ti aspetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *